La Stazione Ecologica Attrezzata (SEA) o Centro di Raccolta del Comune di Granarolo dell’Emilia è un luogo a disposizione di tutti i cittadini e delle imprese con sede nel territorio, in cui possono essere conferiti gratuitamente i rifiuti urbani separati per tipologia.
La stazione ecologica è presidiata da due operatori incaricato dell’accettazione, della gestione e dell’assistenza.

Dove si trova la SEA Via Marsiglia 2/F (strada perpendicolare a via Tartarini) a Granarolo dell'Emilia

Orario di apertura 

  • Dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.30: gli accessi sono consentiti fino alle ore 12.15, ovvero 15 minuti prima della chiusura;
  • Lunedì, giovedì e sabato dalle 14.00 alle 18.00: gli accessi sono consentiti fino alle ore 17.45, ovvero 15 minuti prima della chiusura.

Gli utenti possono accedere fino a 15 minuti prima della chiusura, per consentire al personale di svolgere in sicurezza tutte le operazioni di chiusura del centro previste dal regolamento.

Tipologie di rifiuti da portare

• carta e imballaggi di cartone: scatole e scatoloni (ripiegati per ridurne il volume), cartoncino da confezione, carta bianca uso ufficio, tabulati, ecc.
• vetro e lattine: bottiglie e contenitori, damigiane, lastre in vetro
• legno: pallets, tavoli, mobili o parti di mobili, scarti di legno, ecc.
• sfalci e potature da giardino: scarti di giardinaggio, piccoli tronchi (entro 1000 kg al giorno)
• rifiuti inerti e sanitari: wc, lavabi e lavandini, calcinacci da piccoli lavori domestici, ecc.
• contenitori metallici: barattolli, lattine, alluminio, ferro, taniche, ecc.
• ingombranti metallici: scaffalature, reti letto, lavatrici, termosifoni, ecc.
• ingombranti misti: materassi, divani, ecc..
• pneumatici auto (privi di cerchione)
• RAEE (Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche): grandi elettrodomestici: lavatrici, lavastoviglie, forni da cucina, frigoriferi, congelatori, condizionatori, video, monitor, tv
piccoli elettrodomestici: telefoni cellulari e accessori, stampanti, fax, ferri da stiro, scope elettriche, computer, neon, lampade fluorescenti
• RUP (Rifiuti Urbani Pericolosi): oli minerali, oli alimentari, pile esauste, accumulatori e batterie auto/moto, farmaci scaduti e cosmetici, filtri olio motore e carburanti, contenitori T/F, vuoti o con minimo residuo secco, che riportano i simboli “Tossico, Infiammabile, Irritante e Corrosivo”
• Imballaggi in plastica e polistirolo: bacinelle e cassette della frutta in plastica, vasi in plastica, nylon, cellophane.

Ecototem 
Dispositivo informatico interattivo che serve a gestire il conferimento dei rifiuti da parte degli utenti: quando ci si reca in SEA gli operatori consegnano un tessera magnetica, che deve essere utilizzata in fase di conferimento dei rifiuti e che permetterà agli utenti di avere uno sconto in fattura in proporzione a quanto conferito (fino alla concorrenza massima della quota variabile, pari circa a metà del totale fattura). 
Presso la SEA possono essere conferiti anche i rifiuti delle aree verdi condominiali: in questo caso l'operazione potrà essere effettuata dai singoli condomini con la propria tessera, i quali beneficeranno dello sconto nella propria bolletta. Per distribuire equamente gli sconti i condomini potranno alternarsi nell'operazione di consegna.

Conferimento e limiti

Il conferimento di rifiuti non pericolosi presso la Stazione Ecologica può essere effettuato direttamente da parte degli utenti, dopo che gli operatori addetti alla conduzione hanno effettuato la verifica di conformità del rifiuto e la relativa registrazione. Gli utenti possono comunque richiedere il supporto degli operatori per il conferimento dei rifiuti.

I rifiuti conferibili e i limiti giornalieri/annuali di conferimento sono indicati nell'Allegato (nelle prime tre colonne sono riportate le tipologie e i limiti per le utenze domestiche, nelle ultime tre colonne sono riportate le tipologie e i limiti per le imprese) compatibilmente con la capacità volumetrica residua al momento del conferimento nella Stazione Ecologica.

Per maggiori informazioni rivolgersi all’URP (tel. 051.6004111) oppure al Servizio Clienti HERA

  • 800.999.500 (chiamata gratuita) dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 - sabato dalle 8 alle 13
  • 199.199.500 da cellulare (chiamata a pagamento)
  • 800.999.700 per le utenze non domestiche (chiamata gratuita) dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 - sabato dalle 8 alle 13

Conferimento presso le Stazioni Ecologiche dei comuni dell'Unione Terre di Pianura