Un-granaio-per-la-citta-uomini-e-vicende-di-Granarolo-il-libro-curato-da-Francesca-Bocchi-e-Rolando-Dondarini

Nel libro "Un granaio per la città - uomini e vicende di Granarolo" (Editrice Compositori), curato da Francesca Bocchi e Rolando Dondarini, contiene uno scrigno della nostra vita e delle nostre radici, che racchiude tratti distintivi che ancora oggi caratterizzano il presente e si proiettano con sguardo sicuro verso il futuro. La prima edizione, che risale al 1989, si conclude con la ricostruzione del periodo della Liberazione nel 1945. La nuova edizione del 2003 è stata integrata con un capitolo che prosegue dal 1945 ai giorni nostri, che consente di fare "un cammino di conoscenza, di riscoperta, di approfondimento di un momento della storia che ha segnato la nostra terra, la sua gente e che ci ha permesso di vivere oggi in un paese libero."