Un-Hub-sul-crowdfunding-della-Citta-Metropolitana-a-supporto-di-PA-investitori-e-imprese

La Città Metropolitana di Bologna offre un nuovo servizio per lo sviluppo di progetti di crowdfunding, che ha l'obiettivo di supportare investitori, pubbliche amministrazioni, piccole e medie imprese offrendo informazioni, formazione, supporto, anche mettendo in contatto domanda e offerta di servizi. 

Il crowdfunding è «l’accumulo di piccoli investimenti in singoli progetti da parte di un gran numero di individui (“la folla”) tramite o con l’aiuto di internet e dei social network». I settori che possono beneficiare del crowdfunding, oltre a quello economico, sono la cultura, le iniziative sociali, i progetti ambientali. Qui è più facile mobilitare l’opinione pubblica e accendere l’interesse, specie se i progetti hanno una forte aderenza con il livello locale e con l’ambiente circostante dei cittadini. Se gli obiettivi sono concreti, misurabili e rendicontabili la mobilitazione della folla si dimostra più agevole e i risultati finanziari più rapidi e consistenti.

Il servizio è nato dalla collaborazione tra Città metropolitana e Università e finanziato dal programma Central Europe dell’Unione europea attraverso il progetto "Crowd Fund Port" 

Per prendere appuntamento e ricevere informazioni e materiali di approfondimento: tel. +39 051 6598505 - hubcrowdfunding@cittametropolitana.bo.it - www.crowdfundport.eu