Termine-di-presentazione-degli-elaborati-per-la-Borsa-di-studio-del-25-aprile

L'Amministrazione ha indetto anche quest'anno una borsa di studio rivolta agli studenti delle quinte della scuola primaria “A.Frank” e delle terze della Scuola Secondaria di 1° grado “P. Matteucci”, per trasmettere loro i valori della Resistenza, dell’antifascismo e della pace, nonché a rafforzare i sentimenti d’appartenenza alla Repubblica Italiana.

I bambini e i ragazzi potranno partecipare al concorso sia singolarmente che in gruppo, e dovranno presentare - entro le ore 18 di giovedì 11 aprile alla Segreteria del Sindaco del Comune di Granarolo dell’Emilia - elaborati sui temi della Resistenza, dell'antifascismo, della pace e dei valori della Repubblica Italiana. 
Gli elaborati potranno essere testi scritti (temi, poesie, saggi brevi, articoli di giornale) ed ogni tipo di elaborato grafico o multimediale, manufatti di qualsiasi genere, brani musicali.
A giudicare gli elaborati sarà la giuria del concorso composta dal dirigente scolastico; da Stefano Cavallini e Domenico Alvisi, in rappresentanza dell'ANPI; da Chiara Ricchi, Consigliera comunale in rappresentanza del Comune, e da Maria Antonietta Pendola, esperta tecniche di scrittura.

Gli autori o il gruppo di autori riceveranno rispettivamente buoni acquisto di libri del valore di € 250 (primi classificati), € 150 (secondi) e € 100 (terzi).

Gli elaborati prodotti saranno presentati ufficialmente in occasione delle celebrazioni del 25 Aprile, quando al Parco della Resistenza avverrà la premiazione pubblica delle opere vincitrici e, in seguito, in occasione della prima seduta utile del Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi, nella sala del Consiglio comunale.

Apri il materiale informativo (delibera di Giunta, bando, liberatorie).