Rifiuti-il-monitoraggio-della-polizia-locale-per-il-rispetto-delle-regole

La Polizia Locale svolge con continuità nel territorio l'attività di controllo sul conferimento dei rifiuti da parte dei cittadini, per accertare il rispetto delle regole e della normativa. Su richiesta del Sindaco Ricci, la vigilanza è stata ulteriormente potenziata con sopralluoghi settimanali insieme ai cantonieri, per contrastare l'illegale e incivile pratica degli abbandoni di rifiuti presso le isole ecologiche. 

"Nel primo semestre del 2019 abbiamo emesso 61 contravvenzioni contro chi viola le regole" afferma con soddisfazione Luca Tassoni, il comandante del corpo di Polizia Locale dell'Unione Terre di Pianura che vigila sui territori di Granarolo e Castenaso. "E' un ottimo risultato se si considera la complessità delle indagini che svolgiamo per risalire al responsabile delle violazioni, per le quali ci avvaliamo anche del sistema di videosorveglianza cittadino".

Nell'attività di monitoraggio le pattuglie della Polizia Locale possono contare sull'ausilio, oltre che dei cantonieri comunali, anche delle Guardie Ecologiche Volontarie, che presidiano il territorio comunale in base a una convenzione stipulata con il Comune. Per poter risalire ai responsabili delle violazioni e degli abbandoni, gli agenti di polizia svolgono una serie di analisi e indagini molto approfondite che possono richiedere diversi giorni di lavoro.