Oggi-c-e-una-cura-ma-la-lotta-all-Aids-non-e-finita-le-iniziative-in-programma-in-occasione-della-giornata-mondiale

Oggi c’è una cura, ma la lotta all’Aids non è affatto finita. È importante essere informati e comprendere che ogni diffidenza nei confronti di chi ha l’HIV non è motivata. La campagna promossa dall’Azienda USL di Bologna in occasione della "giornata mondiale contro l'AIDS" prevede una serie di importanti iniziative.

Dal 23 al 30 novembre verrà distribuito materiale informativo sui servizi offerti nel territorio, in tutti i Punti Prelievo dell’Azienda USL. Dal 25 al 30 novembre, dalle 18 alle 21, saranno eseguiti i test rapidi a prelievo capillare per l’HIV nel "BLQ CHECK POINT" in via San Carlo 42 a Bologna.

Sabato 1° Dicembre, dalle ore 9 alle ore 13 nei 6 distretti dell’Azienda USL, verranno eseguiti gratuitamente i test rapidi anonimi a prelievo capillare per l’HIVInoltre, esperti risponderanno alle domande dei cittadini e forniranno informazioni sulla prevenzione e sull’offerta di cura e assistenza.

A Bologna:

  • dalle 9 alle 11 nell'Aula Magna Padiglione 5 del Policlinico S. Orsola, gli studenti delle scuole superiori di Bologna incontrano i medici del reparto di Malattie infettive del Policlinico. Un’occasione per fare domande e avere le risposte che servono per vincere le paure ed evitare la malattia;
  • dalle ore 18 alle ore 21, presso il "BLQ CHECK POINT" in via San Carlo 42, saranno eseguiti i test rapidi a prelievo capillare per l’HIV.

A Casalecchio di Reno dalle 8 alle 12 si terranno incontri con le scuole in cui interverranno:

  • VALERIA GASPARI - Ambulatorio MTS (Malattie Trasmesse Sessualmente), Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, Policlinico di Sant’Orsola
  • CLARA SQUARCIA - Responsabile dello Spazio Giovani di Casalecchio di Reno, Azienda USL di Bologna
  • MICHELE ESPOSITO - Infermiere, DATeR, Azienda USL di Bologna