Gomme-da-neve-o-catene-a-bordo-dal-15-novembre-obbligo-in-alcune-strade-provinciali

Dal 15 novembre scatta l'obbligo di circolazione con pneumatici da neve o catene a bordo, nei tratti extraurbani di alcune strade provinciali, istituto dalla Città Metropolitana per garantire condizioni di sicurezza per la circolazione stradale.

L'obbligo - in vigore dal 15 novembre 2019 fino al 15 aprile 2020 -  riguarda tutti i veicoli a motore (esclusi i ciclomotori a due ruote e i motocicli) che percorrono i tratti extraurbani delle strade provinciali indicate di seguito.

Per una maggiore sicurezza sulle strade, nel periodo invernale è necessario circolare con particolare prudenza e a velocità moderata, in base alle condizioni della strada e del traffico, dei fenomeni di ghiacciamento, in particolare nei ponti, nei tratti in ombra e nelle zone più umide.

È importante una costante e precisa manutenzione dei veicoli con specifico riguardo allo stato di efficienza degli pneumatici. Le categorie degli pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o su ghiaccio sono quelli omologati secondo la Direttiva 92/23/CEE del Consiglio della Comunità Europea e successive modifiche, ovvero il corrispondente regolamento UNECE, muniti del previsto marchio di omologazione (contraddistinti con le sigle del tipo M+S, M.S., M&S, riportate sul fianco del pneumatico).

I ciclomotori a due ruote e i motocicli possono circolare solo in assenza di neve o ghiaccio sulla strada e di fenomeni nevosi in atto.

La mancata osservanza di queste disposizioni provoca il frequente verificarsi di blocchi stradali del traffico, causati spesso da singoli mezzi che, non adeguatamente equipaggiati o in precario stato manutentivo, si trovano in difficoltà o si bloccano sulla strada rallentando le attività di sgombro neve e spargimento di materiali antigelo e ostacolando i soccorsi.

L'obbligo vale per le tratte extraurbane delle seguenti strade provinciali:

– SP 7 “Valle dell'Idice” tutta la strada;
– SP 8 “Castiglione-Baragazza-Campallorzo” tutta la strada;
– SP 14 “Valsanterno” tutta la strada;
– SP 15 “Bordona” tutta la strada;
– SP 17 “Casalfiumanese” tutta la strada;
– SP 21 “Val Sillaro” tutta la strada;
– SP 22 “Valle dell'Idice” tutta la strada;
– SP 23 “Ponte Verzuno- Suviana” tutta la strada;
– SP 24 “Grizzana” tutta la strada;
– SP 25 “Vergato-Zocca” tutta la strada;
– SP 26 “Valle del Lavino” tutta la strada;
– SP 27 “Valle del Samoggia” tutta la strada;
– SP 33 “Casolana” tutta la strada;
– SP 34 “Gesso” tutta la strada;
– SP 35 “Sassonero” tutta la strada;
– SP 36 “Val di Zena” tutta la strada;
– SP 37 “Ganzole” tutta la strada;
– SP 38 “Monzuno-Rioveggio” tutta la strada;
– SP 39 “Trasserra”' tutta la strada;
– SP 40 “Passo Zanchetto-Porretta Terme” tutta la strada;
– SP 43 “Badi-Rio Confini” tutta la strada;
– SP 52 “Porretta – Castel di Casio” tutta la strada;
– SP 55/1 “Case Forlai – primo tronco” tutta la strada;
– SP 55/2 “Case Forlai – secondo tronco” tutta la strada;
– SP 56 “Dozza” tutta la strada;
– SP 57 “Madolma” tutta la strada;
– SP 58 “Pieve del Pino” tutta la strada;
– SP 59 “Monzuno” tutta la strada;
– SP 60 “S. Benedetto Val di Sambro” tutta la strada;
– SP 61 “Val di Sambro” tutta la strada;
– SP 62/1 “Riola – Camugnano – Castiglione primo tronco” tutta la strada;
– SP 62/2 “Riola – Camugnano – Castiglione primo tronco” tutta la strada;
– SP 63 “Bivio Lizzo – Castel di Casio” tutta la strada;
– SP 64 “Granaglione – SS 64” tutta la strada;
– SP 65 “Futa” tutta la strada;
– SP 66 “Querciola- Confine Modenese” tutta la strada;
– SP 67 “Marano – Canevaccia” tutta la strada;
– SP 68 “Val d’Aneva” tutta la strada;
– SP 69 “Pian di Venola – Cà Bortolani” tutta la strada;
– SP 70/1 “Valle Torrente Ghiaie – primo tronco” tutta la strada;
– SP 70/2 “Valle Torrente Ghiaie – secondo tronco” tutta la strada;
– SP 71/1 “Cavone – primo tronco” tutta la strada;
– SP 71/2 “Cavone – secondo tronco” tutta la strada;
– SP 72 “Campolo – Serra dei Galli” tutta la strada;
– SP 73 “Stanco” tutta la strada;
– SP 74 “Mongardino” tutta la strada;
– SP 75 “Montemaggiore” tutta la strada;
– SP 76 “Stiore” dal km tutta la strada;
– SP 77 “Guiglia” dal km tutta la strada;
– SP 78/1 “Castelfranco-Monteveglio – primo tronco” tutta la strada;
– SP 78/2 “Castelfranco-Monteveglio – secondo tronco” tutta la strada;
– SP 79 “Pian di Balestra” tutta la strada;
– SP 81 “Campeggio” tutta la strada;
– SP 82 “Gaggio Masera” tutta la strada;
– SP 85 “Fondovalle Savena” dal Km 0+000 al km 8+307 (fine competenza), compreso il Ponte delle Oche;
– SP 324 “Passo delle Radici” tutta la strada;
– SP 325 “Val di Setta e Val di Bisenzio” tutta la strada;
– SP 569 “Di Vignola” tutta la strada;
– SP 610 “Selice o Montanara Imolese” dal km 34+000 al km 62+626;
– SP 623 “Passo Brasa” tutta la strada;
– SP 632 “Traversa di Pracchia” tutta la strada.