Fusione-Castenaso-Granarolo-il-referendum-e-stato-indetto-per-domenica-7-ottobre-2018

E' indetto per il giorno di domenica 7 ottobre 2018 il referendum consultivo relativo al progetto di legge “Istituzione di nuovo Comune mediante fusione dei Comuni di Castenaso e Granarolo dell’Emilia nella Città metropolitana di Bologna”, oggetto n. 6182, come disposto nel Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 104 del 16/07/2018, pubblicato nel Bollettino Ufficiale Regione Emilia Romagna Telematico n. 217 del 20/07/2018 (Parte Prima n. 27).

Sono chiamati al referendum gli elettori dei Comuni di Castenaso e Granarolo dell’Emilia nella Città metropolitana di Bologna, per tali intendendosi coloro che, in base alla vigente disciplina statale, godono del diritto di elettorato attivo per le elezioni amministrative comunali.

I quesiti referendari sono così formulati:

1) Volete voi che i Comuni di Castenaso e Granarolo dell’Emilia nella Città metropolitana di Bologna siano unificati in un unico Comune mediante fusione?

2) Con quale dei seguenti nomi volete sia denominato il nuovo Comune?

a) Castenaso Granarolo;

b) Villanuova dell’Emilia;

c) Villagrande;

d) Terre Villanoviane;

e) Castegranaro

Per info e aggiornamenti consultare il sito http://www.fusionecastenasogranarolo.it/