Allerte-per-criticita-idraulica

La Protezione Civile regionale ha emesso i seguenti avvisi di allerta in relazione ai fenomeni meteorologici in corso.

Allerta meteo n. 39/2019, valida dalle 12:00 del 13 maggio 2019 fino alle 00:00 del 15 maggio 2019

  • Allerta ROSSA per criticità idraulica per le province di PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN
  • Allerta ARANCIONE per criticità idraulica per le province di RA, FC, RN; per criticità idrogeologica per le province di RA, FC, RN;
  • Allerta GIALLA per criticità idraulica per le province di PR, RE, MO, BO, RA; per criticità idrogeologica per le province di BO, RA; per vento per le province di FE, RA, FC, RN 

Per la giornata di lunedì 13 maggio si prevedono precipitazioni moderate sull'Appennino centro-orientale e sulla Romagna, sparse a carattere irregolare altrove. Le precipitazioni sono previste in attenuazione nella prime ore di martedì 14 maggio. Sono inoltre previsti venti forti di bora (nord-est) sulla costa (circa 60-65 km/h) con raffiche (fino a 90 km/h). La ventilazione tenderà ad attenuarsi nella seconda parte della giornata di martedì 14 maggio. Mare inizialmente molto mosso e localmente agitato, in attenuazione nelle prossime ore. La criticità elevata (colore rosso) sulla Pianura Emiliana Centrale si riferisce al transito della piena nei fiumi Secchia e Panaro; quella sulla Pianura Emiliana Orientale e costa Ferrarese è riferita al transito della piena negli affluenti di destra del Reno mentre quella sulla Pianura e costa Romagnola si riferisce al transito della piena in tutti i fiumi romagnoli.

Allerta meteo n. 40/2019, valida dalle 00:00 del 15 maggio 2019 fino alle 00:00 del 16 maggio 2019

  • Allerta ARANCIONE per criticità idraulica per le province di PR, RE, MO, BO, FE, RA, FC, RN; per criticità idrogeologica per le province di RA, FC, RN;
  • Allerta GIALLA per criticità idraulica per le province di BO, RA, FC, RN; per criticità idrogeologica per le province di PR, RE, MO, BO, RA, FC, RN

Per la giornata di mercoledì 15 maggio non sono previsti fenomeni meteorologici ai fini dell'allerta. Si segnalano deboli precipitazioni in mattinata, con locali rovesci, più probabili sul settore orientale. La criticità idraulica arancione sulle zone pianure emiliane centrali, orientali e costa ferrarese e pianura e costa romagnola è legata alle situazioni critiche in atto nei tratti vallivi dei corsi d'acqua. La criticità idrogeologica nelle allertate è riferita principalmente alla possibilità di fenomeni franosi dovuti alle precipitazioni occorse.

Per ulteriori informazioni consultare il sito della Protezione Civile.