L’Amministrazione comunale allo scopo di sostenere l’accessibilità ai servizi ed una costante attività di promozione e di valutazione della loro qualità riconosce ai cittadini/utenti il diritto di collaborare alla buona riuscita del servizio di ristorazione scolastica, in sintonia con i principi e con gli strumenti di partecipazione previsti dalle leggi vigenti, tramite l’istituzione della Commissione Mensa.

La Commissione Mensa ha la finalità di favorire la partecipazione, di assicurare la massima trasparenza nella gestione del servizio di ristorazione scolastica e di attivare forme di collaborazione e coinvolgimento dell’utenza.

A partire dall'anno scolastico 2019/20 la commissione è composta, oltre che dai genitori dei bambini frequentanti il servizio di ristorazione scolastica, anche da insegnanti e personale educativo delle scuole di ogni ordine e grado del territorio.

In data 27/11/2019, in occasione della prima convocazione della commissione, sono stati definiti i componenti e ruoli: 

STEFANO DANI Presidente

SANTORO LUCIANA Vice Presidente

RONCARATI ELENA Segretaria

PICINNI LEOPARDI ENRICO Referente plesso A. Frank

FAGGIOLI PAOLA Referente plesso A. Frank 

GRONDONA MAURIZIO Referente plesso La Mela

KOSTADINOVA LJUBA Referente plesso A. Fresu

HOCKENBRING INGA

IANNIBELLI ROSANNA

FARAONE ALESSIA

LA MANTIA MARIA

BIANCONI LUCA

ANIELLO SALVATORE

Personale educativo ed insegnante

SCIANNIMANICO ROSALBA Referente del plesso A. Frank

SORAGNESE ANTONELLA MICHELA Referente del plesso La Mela

VENERITO MONICA Referente del plesso A. Fresu

PIRANI AMBRA Referente dei plessi Aquilone e Farfalla

GUIDONI SARA Referente dei plessi Bruco e Coccinella

I suddetti componenti restano in carica fino a nuova elezione.

Qualunque genitore può chiedere di fare parte della Commissione Mensa inviando la propria candidatura all'indirizzo pec comune.granarolodellemilia@cert.provincia.bo.it allegando copia del proprio documento d'identità e plesso di riferimento.

Si specifica che il sopralluogo potrà essere effettuato nel rispetto delle Linee guida in vigore e in un plesso diverso da quello frequentato dal proprio figlio/a.