Si aprono sabato 26 ottobre le settimane ‘Rosse’ a Granarolo, con nove appuntamenti che vedono la collaborazione tra Comune di Granarolo dell'Emilia, teatro TaG e libreria Biblion, per partecipare alla Festa internazionale della Storia e alle celebrazioni per il 25 novembre, la giornata dedicata alla lotta contro la violenza alle donne.

Il filo conduttore delle iniziative è il corpo, con un focus sulla donna: come nel corso della storia il corpo è stato strumento di guerra, di lavoro, di piacere, e come si è modificata la percezione e l’immagine attraverso le arti figurative ed espressive. Come le mode, le rivoluzioni culturali e le trasformazioni sociali ne hanno cambiato ‘usi e consumi’.

Sabato 26 ottobre, alle ore 11, invitiamo gli uomini volonterosi di Granarolo a dipingere di rosso una panchina, nel parco adiacente alla Coop nel capoluogo, per affermare il valore del rispetto di genere. Un gesto simbolico per costruire una cultura contro la violenza sulle donne. La vernice e i pennelli saranno forniti dall’Amministrazione comunale.

Seguirà la conferenza alle ore 17 presso la biblioteca comunale “Gianni Rodari” dal titolo: “Il corpo che move il sole e l’altre stelle”, a cura di Pierluigi Lenzi e con il contributo del presidente del teatro TaG, Alessandro Dall’Olio che illustrerà i passaggi successivi della rassegna che ci condurranno lungo il percorso di sensibilizzazione sulla lotta contro la violenza alle donne intrapreso dai tre soggetti del territorio.

Per conoscere tutte le iniziative della rassegna "Corporeo" ti invitiamo a consultare il depliant informativo.