La popolazione al 31 dicembre 2018 è di 12.130 abitanti, di cui 6.178 femmine (50,9%) e 5.952 maschi (49,1%), in lieve crescita rispetto all'anno precedente (+0,8 %; + 98 abitanti).

Nel capoluogo vive il 52,5% della popolazione, mentre a Quarto il 20%, a Cadriano l'11,8%, a Lovoleto il 6,8% e a Viadagola il 8,9% della popolazione.

L'analisi demografica a fine 2018 conferma che:

  • la crescita della popolazione è dovuta al bilancio migratorio positivo (+ 122 persone; 603 iscritti - 481 cancellati);
  • il bilancio naturale è negativo (-24 persone; 91 nati - 115 morti): i nati sono stati 91, in crescita rispetto all'anno precedente (+13,7 %; + 11 nati), mentre i morti sono stati 115 in linea con l'anno precedente;
  • i cittadini stranieri nel nostro Comune sono 986 persone, pari al 8,1% della popolazione complessiva, 414 maschi e 572 femmine; la popolazione straniera è in costante crescita (rispetto all'anno precedente + 5% + 48 persone; negli ultimi 10 anni + 52% + 335 persone);
  • le famiglie sono complessivamente 5.409 e il numero medio di componenti per famiglia è pari a 2,24;
  • la densità abitativa è di 352,5 abitanti per kmq (superficie Granarolo 34,41 kmq).

Per consultare i dati della popolazione nella città metropolitana di Bologna, nei Comuni e nelle Unioni apri questo link.